www.poliambulatories.it

 

LABORATORIO “PROGETTO VOCE” LOGOPEDISTA Dott.ssa CANTOIA VALENTINA

 

RUOLO DEL LOGOPEDISTA

La logopedista è l’operatore sanitario che svolge la propria attività nella prevenzione e nel trattamento riabilitativo delle patologie del linguaggio e della comunicazione in età evolutiva, adulta e geriatrica.

L’attività della logopedista è volta all’educazione e alla rieducazione di tutte le patologie che provocano disturbi della voce, del linguaggio orale e scritto e degli handicap comunicativi.

 

COME OPERA LA LOGOPEDISTA:

In riferimento alla diagnosi del medico, nell’ambito delle proprie competenze la logopedista:

  • Elabora, in equipe multidisciplinare, il bilancio logopedico volto all’individuazione ed al superamento del bisogno di salute della persona;
  • Utilizza terapie logopediche di abilitazione e riabilitazione della comunicazione e del linguaggio, verbali e non verbali;
  • Svolge attività di studio, didattica e consulenza professionale, nei servizi sanitari ed in quelli dove si richiedono le sue competenze professionali;
  • Verifica le rispondenze della metodologia riabilitativa agli obiettivi di recupero funzionale.

La logopedista non si occupa solo di trattamento ma anche di prevenzione delle patologie delle comunicazione (in senso educativo, igienico, praticando il couselling).

Pur elaborando il “bilancio logopedico/progetto logopedico” non formula la diagnosi ma partecipa alla formulazione della stessa.

La logopedista deve obbligatoriamente identificare gli obiettivi di recupero funzionale e verificare la rispondenza ad essi della metodologia terapeutica.

“PROGETTO VOCE” IN PICCOLO GRUPPO DI 4 PAZIENTI

  •  Obiettivi: igiene vocale ed educazione alla respirazione diaframmatica con l’utilizzo delle casse di risonanza e raggiungimento del controllo della velocità dell’eloquio.

Verrà fornito del materiale ad ogni paziente al fine di promuovere l’autonomia nello svolgimento degli esercizi pratici (esercizi di rilassamento delle spalle, automassaggio laringeo…).

  • Target: adulti che necessitano di un rallentamento dell’eloquio al fine di aumentare la chiarezza espositiva e di una maggiore consapevolezza della propria postura e vocalità.
  • Argomenti aggiuntivi: una seduta dedicata all’educazione alimentare: rallentamento dell’atto deglutitorio, postura adeguata con capo flesso anteriormente, esercizi di apnea per rinforzare la chiusura delle corde vocali, quantità e modalità di assunzione del cibo.
  • Durata totale delle sedute in gruppo: 5 sedute, della durata di 45’ ciascuna.

Nel caso in cui sia necessario è possibile effettuare ulteriori incontri di monitoraggio del gruppo di lavoro anche a distanza di tempo.

  • Collaborazione della logopedista- psicologa/operatore, al fine di garantire anche durante le sedute il supporto di altre competenze anche dal punto di vista emotivo-psicologico.

 

      I.         PRIMO INCONTRO INFORMATIVO di mercoledì 13/9 in Corso Rosselli:

Luogo: Corso Rosselli

Durata: 2 ore

La logopedista presenterà il laboratorio “Progetto Voce”, con cenni sulla corretta igiene vocale e lavoro interattivo per verificare quali atteggiamenti vocali scorretti vengono messi in atto dagli ospiti. In questa occasione gli operatori potranno fare domande e soddisfare curiosità legate alla voce. Obiettivi della riunione:

 A) presentazione micro équipe dedicata alla attività (Valentina Cantoia, Simona Ientile per area valutazione, Valentina Urciuoli per area attività).

B) pre individuazione candidati alla attività (indicazione di un profilo: motivazione, costanza nella tenuta dell’impegno, capacità di lavorare in piccoli gruppi).

C) individuazione di data e luogo per attività

     II.         Individuazione da parte degli operatori degli adulti che potrebbero partecipare al laboratorio e confronto delle cartelle cliniche con la logopedista prima di iniziare il laboratorio. Costruzione scala di valutazione per attività; individuazione di un operatore referente per il Gruppo e per la Valutazione

   III.         5 INCONTRI programmati a partire dal venerdì 6/10 in Corso Rosselli, a cadenza settimanale dalle ore 15.00 alle ore 16.00. In questi incontri è inclusa la seduta dedicata all’educazione alimentare.

Qualora fosse necessario, il numero di sedute potrebbe variare.